Grace & Gravity

Con gli occhi chiusi forte.
Con gli occhi strizzati.
Con gli occhi abbacinati girati in su come gli spigoli delle labbra.
Con gli occhi adagiati piano, palpebra contro palpebra.
Con gli occhi stretti a fessura.
Con gli occhi intralciati di ciglia.
Con gli occhi incollati di lacrime quando ti addormenti con le lacrime.
Con gli occhi serrati contro il resto del mondo.
Io ci vedo sempre, e vedo l’aurora boreale, e vedo i puntini grigi che nuotano, e vedo le righe aranciate delle vene in controluce, e vedo che se sono brava, se li tengo chiusi fino a domani poi domani quando li apro… poi domani quando li apro forse non li voglio richiudere piu’, se sei bravo e ti fai trovare sotto casa io poi non li chiudo piu’ davvero.

 

2 Comments on Grace & Gravity

  1. Wow.
    Bella, bella musica.
    Bellissime parole, che bloccano qualcosa.
    Wow.

  2. Hai una delicatezza nello scrivere che ogni volta mi sorprende. Riesci ad emozionare.

Rispondi a Daisy Annulla risposta

UA-83207466-1