Enlarge your Mozart

È da tre giorni che ho ripreso ad ascoltare compulsivamente Mozart.
Dopo due giorni dedicati ai concerti per piano e orchestra questa sera sono passata alle sonate per violino e pianoforte.
Mozart fa un sacco di cose con l’intelligenza. Dicono che ascoltare Mozart faccia diventare più intelligenti perché si va stimolare il cervello in certe sue parti molto sensibili e difficili da raggiungere come con una specie di massaggio rinvigorente. Oppure anche altro: per esempio pare che le mucche che ascoltano Mozart nelle stalle producano più latte. Quindi sicuramente gli allevatori delle mucche da latte che ascoltano Mozart con le loro mucche nelle stalle per avere più latte sono indubbiamente assai intelligenti. Certo, poi ci sono quelli che pensano che dire “sai, io ascolto tantissimo Mozart” li faccia passare per persone particolarmente intelligenti ma sappiamo che questa è un po’ una truffa.
Quindi sto facendo la prova per avere una base empirica scientifica et comprovata e determinare se tutto questo ascoltare Mozart mi stia rendendo più intelligente (il che è una bella sfida, essendo io ovviamente già intelligentissima di partenza).
Funziona?
Io credo di sì. Per dire: sono sicuramente molto intelligente ad ascoltare Mozart invece di ascoltare qualsiasi altra musica. Perché nessun’altra musica mi rende altrettanto felice.
E l’intelligenza non serve a fare più soldi o a fare più latte. Serve a essere più felici.

2 Comments on Enlarge your Mozart

  1. tipo che pure le piante sono felici e spruzzano clorofilla senza sosta ascoltando mozart. e tu, di sicuro e di base, non manchi di intelligenza. quindi ok 🙂

  2. andrea varnier // 23 novembre 2012 a 09:05 // Rispondi

    bon, Mozart spacca 😐

Rispondi

UA-83207466-1