All I want for Christmaaaaas is… una rivoltella

L’anno scorso la notte del 24 dicembre ero su un aereo per Londra partito con 2 ore di ritardo. La persona che avrebbe dovuto venirmi a prendere in aeroporto non voleva farsi lo sbattimento e quindi mi sono trovata con il mio valigino ad attraversare la gente che si abbracciava e si baciava agli arrivi per raggiungere il gabbiottino dei treni e fare il biglietto per Victoria Station impegnandomi al massimo per non piangere e non sbagliare binario.

Qualche anno fa sono stata lasciata il 23 dicembre. Però ho ricevuto lo stesso il regalo per natale, eh.

Quest’anno mi appresto a battere ogni record di patetismo.

A me una volta il natale piaceva. O forse me la racconto, forse mi ha sempre fatto schifo. Auguri eh.

2 Comments on All I want for Christmaaaaas is… una rivoltella

  1. una volta, tantissime volte fa, era la festa della rinascita. cioè il sole cominciava ad allungare la sua corsa giornaliera.

    un abbraccio forte

  2. Auguri, ed un abbraccio condito da un po’ di ottimismo 🙂

Rispondi a Nervo Annulla risposta

UA-83207466-1